Uva Vittoria

Image
L'uva arricchisce la nostra tavola e non serve soltanto per la produzione del vino.
Image

Origini

L'uva Vittoria fa parte delle varietà bianche da tavola e deriva da uno speciale tipo di incrocio realizzato in Romania. L'Istituto di Ricerche Orticole Dragasani ha utilizzato due tra le principali varietà di Vitis vinifera, la Cardinal e la Regina, per ottenere questo tipo di uva caratterizzata da grappoli di grandi dimensioni e di forma piramidale.

I grandi acini tondi, che pesano ben 7 grammi ciascuno, sono colorati di un giallo vivace e sulla loro buccia c'è grande quantità di pruina (la sostanza cerosa biancastra). La sua polpa è molto succosa e abbastanza dolce e contiene il 15% di zuccheri.

Particolarità

La coltivazione di questa varietà è soggetta a continue sperimentazioni per incrementarne la resa quantitativa e qualitativa. Le tecniche si concentrano sull'aspetto nutritivo della vite, prima di tutto somministrando fitormoni, che migliorano lo sviluppo vegetativo, ed anche elementi organici per ottenere degli equilibrati cicli biologici.

Sono molto utilizzati gli amminoacidi come apportatori di azoto, fondamentale per la costruzione delle cellule della varietà Vittoria, e sali minerali, compreso l'importante manganese. L'esigenza fondamentale della vite è di essere piantata in un luogo molto soleggiato.
Image

Valori Nutrizionali

L'uva, il frutto della vite (Vitis vinifera) ha la forma di un grappolo ed è ricca di proprietà nutritive. Grazie ai suoi effetti stimolanti, diuretici e antivirali svolge molte funzioni.

Parte Edibile

94%

Acqua

80%

Carboidrati

8%

Vitamina A

2%

Calcio

2%

Valore Energetico

61%

Proteine

1%

Fibre

4%

Vitamina C

25%

Fosforo

4%

Calendario Stagionale

Image

Packaging

Vassoio Multiformato - Plateau - Vaschette - Carry Bags - Cartone - Flowpack - Termosaldato.
Tutte le confezioni sono personalizzabili in base alle esigenze del cliente.

© OrchideaFrutta 2019. All Rights Reserved.
Development by accalaidesign.it